Categorie
Archivio contenuti
  • All
  • Consigli
  • In Evidenza
  • Ricette
  • uncategorized

Estate

In cucina, a volte, si parla di ortiche nella frittata, nei ravioli, o nelle minestre… Ma dove trovarle? Lì, in montagna, bastava guardarsi attorno ed erano lì, pulite, fresche, sotto il sole. Anche di fianco a casa. Ho dovuto spiegare bene a mio figlio che “quelle pungono” e che non bisogna mai toccarle. Comunque, l’ultimo giorno di vacanza, mi sono infilata le maniche della giacca a vento nelle mani e, proteggendomi come se avessi dei guanti, ho raccolto almeno 1 kg di ortiche durante una passeggiata!

Adesso non ditemi che ci vuole troppo tempo per prepararlo. Ci sono le fasi di ammollo in acqua e di cottura piuttosto lunghi, è vero… in cui però voi siete assolutamente passivi! Nel frattempo potete qundi dormire, guardare la televisione leggere un libro, lavorare, chiamare la vostra migliore amica, stirare o farvi una doccia! Insomma… ci volete provare? Vi assicuro che ne vale la pena!

Se siete a tavola con un pò amici e chiedete ad ognuno di loro cosa pensano del tofu, almeno la metà dirà “Oh, che tristezza”….oppure ….”Sembra polistirolo”. Con un pezzo di formaggio non succederebbe. Ma se vi dico anche che, rispetto ad uno spiedino con la mozzarella al posto del tofu, il mio ha il 33% in meno di calorie e il 76% in meno di grassi saturi?

Mi trovi su INSTAGRAM e su FACEBOOK

Hai bisogno di aiuto? O di una consulenza? Sono a tua disposizione!