Categorie
Archivio contenuti
 

Biscottini gluten free alle mandorle

Biscottini gluten free alle mandorle

Questi biscottini gluten free alle mandorle, con la crema alla zucca e peperoncino, mi hanno fatto cambiare idea sull’abbinamento del dolce con il salato, che di solito non amo particolarmente. E di solito non amo neanche le cose troppo piccanti, ma quel pizzico di peperoncino che smorza un po’ il sapore dolce della zucca, mi hanno fatto di nuovo cambiare idea. Insomma: provare per credere. Mi piace anche che sia tutto gluten free. Perché agli aperitivi spesso non trovo tanta varietà per chi ha problemi con il glutine. E poi sono veloci da fare e molto carini da vedere. Buon aperitivo!

biscottini gluten free

2

Difficoltà

2,48 €

Costo totale

20 min

Tempo di Preparazione

25 min

Tempo di Cottura

Attrezzatura necessaria

Contenitore a bordi alti, minipimer + boccale per frullare, padella da 28 cm con coperchio, tagliere e coltello a lama liscia, stampini per formine biscotti, mattarello, tappetino in silicone (non essenziale), carta da forno, pellicola trasparente, leccarda da forno.

Ingredienti per circa 50 biscottini gluten free

(più un cucchiaino di salsa alla zucca e peperoncino per biscotto)

Per l’impasto dei biscottini gluten free alle mandorle

  • Farina senza glutine – 150 g
  • Farina di mandorle – 20 g
  • Sciroppo di riso – 40 g
  • Succo di mela – 35 ml
  • Olio e.v.o. – 20 g (2 cucchiai)
  • Stevia tritata – ¼ cucchiaino
  • Lievito per dolci – 2 g (1/2 cucchiaino)
  • Sale fino – 1 pizzico abbondante (0,35 g)

Per la crema alla zucca e peperoncino

  • Zucca delica o mantovana – 500 g
  • 1 cipolla piccola – 100 g
  • Olio e.v.o. – 15 g (1,5 cucchiai)
  • Sale fino integrale di Sicilia – 3 pizzichi (1 g)
  • Peperoncino frantumato – 1 pizzico abbondante

Perché vi consiglio questa ricetta?

  • Se avete problemi con il glutine, questa ricetta è per voi! Ma questi biscottini sono adatti a tutti perché sono davvero deliziosi.
  • La zucca fa molto bene per combattere l’acidità di stomaco. Nella cucina naturale è molto usata per calmare la voglia di dolce. Insomma, con la zucca vi passerà un po’ di quella voglia che a volte si ha di aprire l’armadio dei biscotti e… Io la uso moltissimo dall’autunno fino ad aprile, e vi assicuro che meno cibi zuccherati si mangiano, meno si ha voglia di mangiarne. La zucca aiuta in questo.
  • Questi biscottini sono dolci, ma non hanno neanche un grammo di zucchero. Solo dolcificanti naturali (stevia, succo di mela, sciroppo di riso). L’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ne raccomanda al massimo 12 cucchiaini al giorno. Sembrano tanti ma si fa in fretta ad arrivarci se non si sta attenti. Leggete questo articolo, se volete approfondire: è molto interessante!
  • Le mandorle sono ricchissime di calcio. Per le altre proprietà potete cliccare qui.

Preparazione

Fase 1: LA PREPARAZIONE DELLA CREMA ALLA ZUCCA E PEPERONCINO

Per iniziare a preparare questa ricetta di biscottini gluten free, vi consiglio di partire dalla crema perché, mentre la zucca cuoce, potrete passare alla preparazione dei biscottini. Togliete la buccia e i semi alla zucca e riducetela a cubetti di circa 3-4 cm. Sbucciate anche la cipolla e tagliatella a cubetti piccoli. Nella padella fate scaldare l’olio e poi fate soffriggere la cipolla cubettata per qualche minuto. A questo punto versate la zucca, giratela bene nella cipolla, aggiungete un dito d’acqua e lasciate cuocere, coperta, per circa 25 minuti. Aggiungete il peperoncino e il sale.

crema zucca e peperoncinocrema zucca e peperoncino

Il livello di piccante è a seconda della vostra preferenza: io adoro che si senta ma non troppo e la quantità che vi ho scritto tra gli ingredienti è per ottenere questo risultato!

Trasferite nel boccale del minipimer e frullate fino ad ottenere un crema liscia. Non deve essere liquida, perché andrà messa sui biscottini gluten free alle mandorle. Lasciatela raffreddare.

Fase 2: L’IMPASTO E LA PREPARAZIONE DEI BISCOTTINI GLUTEN FREE

Mescolate tutti gli ingredienti nella terrina e amalgamateli fino a quando l’impasto diventa omogeneo. Se avete un robot mixer fermatevi quando si forma una palla. Lasciate riposare l’impasto per mezz’ora a temperatura ambiente, avvolto da uno strato di pellicola.

biscottini gluten freebiscottini gluten free

Stendete la pasta dei biscotti con il mattarello, appoggiandovi sul tappetino di silicone o su un piano di lavoro, leggermente infarinato (con farina gluten free), fino ad arrivare ad un spessore di circa mezzo centimetro. Con gli stampini per formine fate i biscottini come più preferite. A mano a mano che li fate, appoggiateli già sulla leccarda, coperta con un foglio di carta da forno.

biscottini gluten freebiscottini gluten freebiscottini gluten free

Fase 3: LA COTTURA DEI BISCOTTINI GLUTEN FREE

Accendete il forno a 180° C e quando sarà caldo infornate i vostri biscottini gluten free alle mandorle. Fateli cuocere per circa 15 minuti. Dovranno rimanere di colore chiaro e una volta raffreddati restare leggermente morbidi.

Fase 4: IL MONTAGGIO FINALE

Quando i biscottini gluten free e la crema alla zucca e peperoncino saranno raffreddati, mettete su ogni biscottino un cucchiaino circa di salsa ed è fatta! Vanno mangiati a temperatura ambiente.

biscottini gluten free

Vuoi approfondire i valori nutrizionali di questa ricetta ?

Guardate quanto sono leggeri questi biscotti. Pochi zuccheri per essere dei biscotti. E tanta fibra, perchè sui biscotti c’è la zucca invece che qualche ingrediente magari buonissimo, ma ricco di grassi.

  100 g della ricetta Cuoca Insolita 
EnergiaKcal143,5😀
Grassig5,1😀
di cui saturig0,9😀
Carboidratig22,7😀
di cui zuccherig5,8😀
Fibreg1,5😀
Proteineg1,8
Saleg0,3😀

Sono una ex ricercatrice universitaria e mi è rimasto il pallino di dimostrare le cose in modo scientifico: guardate la tabella ma poi dimenticatevela!
Serve solo per farvi vedere che potete mangiare questa insolita ricetta senza fare calcoli! E’ invece molto utile per fare il conteggio dei carboidrati per i diabetici, se dovete calcolare l’insulina da prendere.

Allergeni presenti in questa ricetta

(Reg. UE 1169/11)

Verificate sempre le informazioni sull’etichetta dei prodotti che avete acquistato voi, per assicurarvi che non ci siano anche altri allergeni (in aggiunta a quelli che ho indicato io)!

Frutta a guscio

Potrebbe interessarti anche...

Nessun Commento

Lascia un tuo commento

Mi trovi su INSTAGRAM e su FACEBOOK

Hai bisogno di aiuto? O di una consulenza? Sono a tua disposizione!