Categorie
Archivio contenuti
 

Spiedini di tofu e verdure colorate: la ricetta che vi farà cambiare idea

Spiedini di tofu e verdure colorate: la ricetta che vi farà cambiare idea

A maggio del 2018 sono stata al Salone Internazionale del Libro, dove mi hanno premiata per il racconto, scritto da me in tre settimane di notti invernali, di come è nata la mia idea di Scuola di Cucina, qualche anno fa. Il libro si intitola “Rialzarsi è donna”, mentre il mio racconto si intitola “Chi ha detto che il tofu è cattivo?”. Sesta classificata, una decina di pagine che parlano di un pezzo della mia vita, dove sono stata un po’ sferzata dagli eventi, come fa il freddo sulle mani in inverno, ma dove ho anche trovato la linfa per diventare più forte di prima. Il libro è ora disponibile in tutte le librerie e su Amazon: pensate che soddisfazione per me!
Il titolo del racconto dice tutto: perché tante persone pensano che discostarsi dalle abitudini di sempre, mangiando piatti con ingredienti “insoliti”, significhi mangiare meno bene? Se siete a tavola con un po’ amici e chiedete ad ognuno di loro cosa pensa del tofu, almeno la metà dirà “Oh, che tristezza”….oppure “Ah, l’ho cucinato una volta a casa… mamma mia che orrore!”. O ancora “Sembra di mangiare polistirolo”. Certo, se lo prendete così, nature, e lo mettete in bocca, è cattivo! Con un pezzo di formaggio non succederebbe: lo comprate e lo mangiate ed è già delizioso così. Con il tofu, invece, ci vuole un pochino più di pazienza, ma ne vale la pena. Questi spiedini sono già stati preparati per un buffet aziendale e poi per un aperitivo a casa mia… Un successo. E se vi dico anche che, rispetto ad uno spiedino con la mozzarella, il mio con il tofu ha il 33% in meno di calorie e il 76% in meno di grassi saturi? Eh sì, questo miracolo è dovuto al tofu.

1

Difficoltà (da 1 a 3)

3,28 €

Costo per 4 persone

30 minuti

Tempo di Preparazione

20 minuti

Cottura

Attrezzatura necessaria

Pentola per cotture a vapore, padella diam. 24 cm, tagliere, coltello a lama liscia, coltello a lama seghettata per i pomodori, 12 bastoncini da spiedino di circa 15 cm di lunghezza.

Ingredienti

per 4 persone (12 spiedini)

  • Pomodori cuore di bue – 180 g
  • Tofu – 180 g
  • Zucchine – 180 g
  • Olio e.v.o. – 24 g (2 cucchiai colmi)
  • Prezzemolo – 24 g
  • Aglio – 16 g (2 spicchi medi)
  • Sale fino integrale di Sicilia – 3 g (mezzo cucchiaino scarso)

Perché vi consiglio questa ricetta?

  • Il tofu non è un formaggio nel senso letterale, ma si presta bene per essere usato al suo posto. Perché sostituirlo (almeno ogni tanto)? Leggete sotto
  • In 100 g di mozzarella di latte vaccino (che producono 234 kcal) ci sono 18 g di grassi (di cui 11 circa sono grassi saturi, da limitare in caso di problemi di colesterolo alto).
  • In 100 g di tofu (solo 133 Kcal) avete 7,8 g di grassi (di cui solo 1,3 g sono grassi saturi).

Preparazione

FASE 1: LA PREPARAZIONE DELLE VERDURE

Lavate le zucchine e fatele cuocere a vapore, intere, per 20 – 25 minuti (la metà del tempo in pentola a pressione). Una volta cotte, tagliatele a rondelle di spessore di circa 1 cm e fatele rosolare in padella con la metà dell’olio e.v.o., a calore sostenuto, per 5 minuti. Salate con la metà del sale e girate bene.

Lavate i pomodori, tagliateli a cubetti di circa 2 cm di lato (con il coltello a lama seghettata), e tenete da parte.

Tritate insieme a piccoli pezzetti il prezzemolo e l’aglio, con coltello e tagliere o con un mini tritatutto.

FASE 2: LA PREPARAZIONE DEL TOFU

Tagliate il tofu a cubetti di circa 1 dito di spessore. Liberate la padella delle zucchine, che userete ora per far rosolare il tofu. Fate scaldare nella padella il resto dell’olio e.v.o., quindi buttate il trito di aglio e prezzemolo e fate rosolare per un paio di minuti a calore alto. Buttate in padella il tofu a cubetti e fate rosolare per 5 minuti, mescolando un paio di volte. Salate con il resto del sale che avete a disposizione per la ricetta e girate bene.

FASE 3: IL MONTAGGIO DEGLI SPIEDINI

Ora non vi resta che montare gli spiedini. Io ne propongo tre a testa, dove ogni spiedino è composto da circa 15 g di pomodoro, 15 g di tofu e 15 g di zucchine, ma potete montarli come più vi piace!

Serviteli a temperatura ambiente o tiepidi, se li avete appena fatti.

Vuoi approfondire i valori nutrizionali di questa ricetta ?

Ho voluto fare il confronto dei valori nutrizionali tra gli spiedini preparati con il tofu e gli spiedini preparati invece con la mozzarella di latte vaccino. Pensate che se lo avessi fatto con mozzarelle più grasse, la differenza sarebbe stata ancora più evidente!

  100 g di spedini della Cuoca Insolita 100 g di spiedini con la mozzarellaDIFFERENZA 
EnergiaKcal86,4116,2-25,6%😀
Grassig6,19,1-33,1%😀
di cui saturig1,04,1-76,1%😀
Carboidratig2,42,2+ 8,9%
di cui zuccherig1,82,0-9,0%
Fibreg1,50,9+ 66,8%😀
Proteineg5,66,5- 13,3%
Saleg0,50,6-21,2%😀

Sono una ex ricercatrice universitaria e mi è rimasto il pallino di dimostrare le cose in modo scientifico: guardate la tabella ma poi dimenticatevela!
Serve solo per farvi vedere che potete mangiare questa insolita ricetta senza fare calcoli! E’ invece molto utile per fare il conteggio dei carboidrati per i diabetici, se dovete calcolare l’insulina da prendere.

Allergeni presenti in questa ricetta

(Reg. UE 1169/11)

Verificate sempre le informazioni sull’etichetta dei prodotti che avete acquistato voi, per assicurarvi che non ci siano anche altri allergeni (in aggiunta a quelli che ho indicato io)!

Soia
Soia

Potrebbe interessarti anche...

Nessun Commento

Lascia un tuo commento

Mi trovi su INSTAGRAM e su FACEBOOK

Hai bisogno di aiuto? O di una consulenza? Sono a tua disposizione!