fbpx
Categorie
Archivio contenuti
 

Tè freddo di menta e stevia, super-rinfrescante e facile da preparare. Senza zucchero, al posto del tè freddo del bar

Tè freddo di menta e stevia, super-rinfrescante e facile da preparare. Senza zucchero, al posto del tè freddo del bar

Questo tè freddo di menta e stevia è così buono che vi voglio proprio raccontare di quanto è super-rinfrescante e facile da preparare e di quanto sia diverso dalle solite bibite. Sapevate già che in mezzo litro di queste bibite possono contenere l’equivalente di 10 bustine di zucchero?
Fa caldo, vi dicono che dovete bere di più ma a voi non piace l’acqua da sola. Così cercate altro… qualcosa che vi consenta di arrivare a quell’obiettivo dei fatidici due litri di acqua al giorno. “Gulp… due litri… “. Allora ripiegate su qualcosa di più buono: magari un tè freddo, magari un’acqua aromatizzata confezionata che trovate al supermercato. “Buona!” (Pensate voi), “Chissà che cosa contiene”. Ecco: il solito zucchero. Lo mettono dappertutto, anche nelle bibite amare. E intanto noi beviamo.
Guardate quì invece cosa potete fare in casa con le vostre mani d’oro: un tè freddo senza zucchero, a zero calorie, buonissimo, al posto del tè freddo del bar.

té freddo di menta e stevia

1

Difficoltà (da 1 a 3)

0,40

Costo totale

2 min

Tempo di preparazione

15 min

Cottura

Attrezzatura necessaria

Pentola grande con coperchio, colino, 2 bottiglie di vetro da 1 L

Ingredienti

per 2 litri di tè freddo di menta e stevia

  • Foglie di menta fresca – 25 piccole o 10 molto piccole
  • Foglie di stevia fresca o essiccata –  circa 10
  • Acqua – 2 L

Perché vi consiglio questa ricetta?

  • Sembra un tè, ma non lo è veramente, perché non contiene la teina, né altre sostanze stimolanti.
  • Questo “finto” tè è buono come quelli che si trovano pronti al supermercato, con la differenza che non contiene zucchero ed è a zero calorie! Insomma potete dissetarvi senza problemi per la linea e la glicemia.
  • La menta è molto rinfrescante. E’ per questo che viene usata molto anche nei paesi dell’Africa Settentrionale. Andate a curiosare qui per sapere tutto sulla menta.

Preparazione

Sciacquate la menta velocemente sotto all’acqua.

Se la stevia è essiccata non è necessario sciacquarla. Io ho usato sia quella essiccata da me che quella fresca: vanno benissimo sia una che l’altra!

stevia

Mettete in una grossa pentola l’acqua e le foglie di menta e stevia e portate a bollore, coperto. Una volta preso il bollore fate sobbollire a fuoco basso per circa 10-15 minuti.
Lasciate raffreddare, filtrate per eliminare le foglie e trasferite in bottiglie (meglio se di vetro se il tè è ancora un po’ caldo) che potrete tenere in frigorifero. Bevete fresco, ma non ghiacciato (perchè ghiacciato non fa bene!!!!)

CONSERVAZIONE

In frigorifero: una settimana

Vuoi approfondire i valori nutrizionali di questa ricetta ?

In una bottiglia da 500 ml di un tè freddo che potreste trovare al supermercato o in un bar, è contenuto l’equivalente di 10 cucchiaini di zucchero!!!!!!! Ho stimato che i valori nutrizionali del tè freddo di menta e stevia danno cifre quasi prossime allo zero (si tratta di poche foglie fatte cuocere in 2 litri di acqua), ma non le ho messe perchè è impossibile calcolarle con precisione.

  100 ml della ricetta della Cuoca Insolita 100 ml di un té freddo confezionatoDifferenza 
EnergiaKcaln.d.44,0😀
Grassign.d.0😀
di cui saturign.d.0😀
Carboidratign.d.10,9😀
di cui zuccherign.d.10,9😀
Fibregn.d.n.d.
Proteinegn.d.0,1
Salegn.d.0,003😀

Sono una ex ricercatrice universitaria e mi è rimasto il pallino di dimostrare le cose in modo scientifico: guardate la tabella ma poi dimenticatevela!
Serve solo per farvi vedere che potete mangiare questa insolita ricetta senza fare calcoli! E’ invece molto utile per fare il conteggio dei carboidrati per i diabetici, se dovete calcolare l’insulina da prendere.

Allergeni presenti in questa ricetta

(Reg. UE 1169/11)

Verificate sempre le informazioni sull’etichetta dei prodotti che avete acquistato voi, per assicurarvi che non ci siano anche altri allergeni (in aggiunta a quelli che ho indicato io)!

Nessun allergene

Potrebbe interessarti anche...

Nessun Commento

Lascia un tuo commento

Mi trovi su INSTAGRAM e su FACEBOOK

Hai bisogno di aiuto? O di una consulenza? Sono a tua disposizione!