fbpx
Categorie
Archivio contenuti
 

Canapé alla crema di peperoni (senza glutine)

Canapé alla crema di peperoni (senza glutine)

Questi canapé alla crema di peperoni sono adatti ad un aperitivo molto raffinato. Preparateli per stupire qualcuno, ne vale la pena. E non hanno nulla da invidiare a quelli che potreste comprare in pasticceria (pagandoli quasi 8 volte di più). Mi raccomando: non dimenticate l’erba cipollina fresca, perchè è grazie a lei che il profumo è così delizioso. Ah, stavo per dimenticarmi io di una cosa importantissima: sono anche senza glutine!

canapé peperoni senza glutine

3

Difficoltà (da 1 a 3)

2,57 €

Costo totale

1h30

Tempo di Preparazione

1 Ora

Cottura

Attrezzatura necessaria

2 casseruole piccole, frusta da cucina, contenitore da 1 L con coperchio, minipimer, sac-à-poche (non essenziale), terrina a bordi alti, stampini per formine canapé, matterello, tappetino in silicone (non essenziale), carta da forno, pellicola trasparente

Ingredienti per 4 persone

(circa 20 canapé)

  • Latte di soia o di canapa – 100 g
  • Farina di riso – 20 g
  • Olio e.v.o. – 6,5 g (1 cucchiaino)
  • Sale – 2 g (6 pizzichi)

Per i peperoni

  • Peperoni rossi – 425 g (oppure 115 g cotti e spelati)
  • Acqua di cottura dei peperoni – 35 g
  • Agar-agar in polvere – 1g (1/2 cucchiaino)
  • Sale fino integrale di Sicilia – 0,6 g (2 pizzichi)

Per l’impasto base dei canapé

  • Farina senza glutine – 115 g
  • Farina di mandorle – 15 g
  • Sciroppo di riso – 8 g (1/2 cucchiaino)
  • Succo di mela – 25 ml
  • Olio e.v.o. – 15 g (1,5 cucchiai)
  • Lievito per dolci – 1,5 g (1/4 cucchiaino)
  • Sale fino – 1 pizzico (0,3 g)

Per la decorazione

  • Mandorle a pezzetti – 25 g
  • Semi di sesamo nero – 2,5 g (1 cucchiaino scarso)
  • Erba cipollina – 1,5 g (qualche filo)

Perché questa ricetta fa bene?

  • Questi pasticcini salati, oltre ad essere buonissimi e profumati, sono anche senza glutine!
  • I peperoni, cotti al forno e spelati, sono molto più digeribili. E’ il classico rimedio della nonna. La vitamina C e la vitamina E con la cottura però si perdono in gran parte.
  • Se non volete usare il latte di soia, potete sostituirlo con il latte di canapa, adattissimo per le ricette salate. Conoscete tutte le proprietà della canapa?
  • Al posto della colla di pesce (collagene di suino) usate l’agar-agar, ricca di calcio, di Vitamina D e Vitamina K, che non si degradano con la cottura.
  • Le mandorle sono ricchissime di calcio. Per le altre proprietà potete cliccare qui.

Preparazione

Fase 1: LA BESCIAMELLA

Preparate la besciamella (se non vi ricordate come si fa, qui trovate la mia ricetta).

FASE 2: I PEPERONI

 

peperoni

Sciacquate i peperoni e disponeteli interi in forno a 200° C per circa 45 minuti. Trasferiteli in un recipiente chiuso e lasciateli raffreddare almeno 2h. Raccogliete l’acqua di cottura dei peperoni e tenetela da parte per dopo. Ora spelate i peperoni e immergeteli nell’acqua per eliminare i semi, quindi fateli scolare per qualche minuto.
Mettete l’acqua di cottura dei peperoni (se non la avete potete usare dell’acqua naturale) in un pentolino con l’agar-agar e fate sobbollire per 7-8 minuti a fuoco lento, mescolando di tanto in tanto. Si formerà una gelatina, che andrà mescolata al resto dei peperoni spelati e alla besciamella.

FASE 3: PREPARARE LA FARCITURA DEI CANAPE’

Versate i peperoni spelati nel boccale del tritatutto insieme alla gelatina ottenuta con l’acqua dei peperoni e alla besciamella e tritate finemente. Versate il composto in un sac-à-poche e lasciate raffreddare in frigorifero per almeno 3 ore.

FASE 4: L’IMPASTO E LA COTTURA DEI CANAPE’ SENZA GLUTINE

Mescolate tutti gli ingredienti nella terrina e amalgamateli fino a quando l’impasto diventa omogeneo. Lasciate riposare l’impasto per mezz’ora a temperatura ambiente, avvolto da uno strato di pellicola.

canapé peperoni senza glutinecanapé peperoni senza glutine

 

Stendete la pasta con il matterello, appoggiandovi sul tappetino di silicone o su un piano di lavoro, leggermente infarinato (con farina gluten-free), fino ad arrivare ad un spessore di circa mezzo centimetro. Con gli stampini per canapé preparate le basi per i vostri pasticcini. Accendete il forno a 180° C e quando sarà caldo infornate i vostri canapé per circa 15 minuti. Dovranno rimanere di colore chiaro.

Fase 5: IL MONTAGGIO FINALE DEI CANAPE’

Quando i canapé saranno raffreddati e la farcitura si sarà solidificata nel sac-à-poche, potete preparare i vostri pasticcini salati. Io mi trovo bene con il sac-à-poche, ma se non ne avete potete anche decorare i canapé con un cucchiaino. Decorate con mandorle tritate, semi di sesamo e erba cipollina tagliata a pezzetti.

 

canapé peperoni senza glutine

CONSERVAZIONE

In frigorifero: 3 giorni
Le basi dei canapé (senza la farcitura) si possono cuocere e conservare in frigorifero per 1 settimana o si possono congelare (durata 3-6 mesi a seconda del congelatore).

Vuoi approfondire i valori nutrizionali di questa ricetta ?

In questa ricetta non ho usato panna né burro né latte. Neanche colla di pesce. Insomma questa ricetta non solo è senza glutine, ma è anche vegan! E poi guardate la tabella nutrizionale:  

  100 g di ricetta della
Cuoca Insolita
  
EnergiaKcal365,5😀
Grassig16,6
di cui saturig2,5😀
Carboidratig47,3
di cui zuccherig6,5😀
Fibreg3,3😀
Proteineg6,7
Saleg1,4

Sono una ex ricercatrice universitaria e mi è rimasto il pallino di dimostrare le cose in modo scientifico: guardate la tabella ma poi dimenticatevela!
Serve solo per farvi vedere che potete mangiare questa insolita ricetta senza fare calcoli! E’ invece molto utile per fare il conteggio dei carboidrati per i diabetici, se dovete calcolare l’insulina da prendere.

Allergeni presenti in questa ricetta

(Reg. UE 1169/11)

Verificate sempre le informazioni sull’etichetta dei prodotti che avete acquistato voi, per assicurarvi che non ci siano anche altri allergeni (in aggiunta a quelli che ho indicato io)!

Soia
Soia
Sesamo
Sesamo
Frutta a guscio
Frutta a guscio

Potrebbe interessarti anche...

Nessun Commento

Lascia un tuo commento

Mi trovi su INSTAGRAM e su FACEBOOK

Hai bisogno di aiuto? O di una consulenza? Sono a tua disposizione!